Mal di Schiena Lombare  - 5 Consigli per Evitarlo

Mal di Schiena Lombare  - 5 Consigli per Evitarlo

Mal di Schiena Lombare
 - 5 Consigli per Evitarlo

Soffrire di mal di schiena lombare (chiamato spesso anche mal di schiena da scrivania) è davvero brutto.
Ho cercato a lungo rimedi ed esercizi per poter risolvere.
Sul web c'è tanto ma con troppa confusione.

Ecco perchè, insieme al nostro team di esperti, abbiamo deciso di fare chiarezza e darti indicazioni precise a riguardo.

Quindi, se anche tu, come me, resti seduto in ufficio diverse ore e soffri di dolore alla zona lombare
metti i piedi saldi per terra:
sto per darti 5 consigli ed esercizi da fare per non soffrire più di mal di schiena da scrivania.
La parola passa agli esperti!

Ecco dei consigli che possono aiutarti davvero.

1 - Sedersi Correttamente

Starai pensando:
Certo, una postura corretta in ufficio! Facile! come ho fatto a non pensarci prima?! 
Eppure, anche se sembra scontato, ci sono delle attenzioni che fanno la differenza.

E allora, Come deve essere realmente una seduta corretta?

  • Schiena ben dritta
  • Spalle rilassate
  • Testa a 90° rispetto a spalle, gomiti, ginocchia e piedi.

    5 Consigli per stare seduti nel modo corretto e non avere mal di schiena da scrivania

    I piedi devono essere ben poggiati al pavimento o ad un eventuale poggiapiedi.
    Non fare come me che accavallo le gambe l’una con l’altra (nel caso in cui risulti impossibile, cerca almeno di alternare l’accavallamento)

Ma procediamo e capiamo come far stare gambe e piedi nel modo corretto.

2 - Regolare l'Altezza di Sedia Ufficio e Schermo

Che tu abbia una poltrona ufficio ergonomica e moderna o una sedia ufficio fissa,
regolare l'altezza della seduta è un aspetto fondamentale.

Dovrai raggiungere infatti l'altezza che ti permetterà di stare con i piedi ben poggiati a terra
in modo che le gambe vadano a fare un angolo di 90°.
In più il bacino deve raggiungere lo schienale ed essere alla stessa altezza delle ginocchia.


Nel caso in cui non hai una sedia ufficio con pistone, per regolare l'altezza, puoi provare ad utilizzare un cuscino piatto non troppo morbido.
Mi raccomando, prendi una scrivania con altezza compresa tra i 70 e gli 80 cm

Come hai già letto, anche lo schermo deve essere messo ad una distanza ed un'altezza adeguata.
Una volta trovata la posizione corretta sedia, possiamo capire come mettere lo schermo.

Come Fare?

Per evitare di incurvarti e avere quei maledetti mal di schieda seduto:

  • metti il lo schermo a 40 / 75 cm di distanza
  • inclina leggermente lo schermo
  • Regola l'altezza in modo che il centro dello schermo sia quasi a livello degli occhi


Questi suggerimenti da soli già ti daranno molto sollievo, soprattutto per te che sei abituato a stare seduto con la schiena o il collo curvo.
Lo so, all'inizio è difficile abituarsi, e quasi fastidioso, ma è una cosa che servirà per non avere problemi più gravi in futuro.
C'è ora un cosiglio che gioverà non solo per i dolori alla schiena zona lombare ma soprattutto alla cervicale.

3 - Rilassa i polsi

Quando sei seduto i gomiti devono avere un'apertura di 90° / 100° con il busto e i polsi (MOLTO IMPORTANTE) vanno tenuti RILASSATI e appoggiati all'altezza dei gomiti.

Questo passaggio non viene preso molto in considerazione,
non fare anche tu questo errore
una rigidità della mano quando usiamo la tastiera per molto tempo crea infiammazioni e problemi più seccanti (purtroppo).

Ti assicuro che ne trarrai vantaggio

4 - La Sedia da Scrivania Giusta

Andrò diritto al sodo per questo punto:

  • poltrona ergonomica
  • con altezza regolabile
  • con supporto lombare

    Quindi, guarda le sedie ufficio ergonomiche.
    Ti suggerisco anche di prendere qualcosa di traspirante per evitare le insidie estive del sudore date dall'ecopelle.
    Io mi sto trovando molto bene con la poltrona ufficio Genius della Gardenia, che ha anche un design molto bello.
    Poltrona Ufficio Ergonomica Traspirante Genius Grigio

    Scegli accuratamente la sedia, in fondo è dove passerai la maggior parte della giornata!
    Ora non resta che l'ultimo e forse più importante consiglio.

5 - Esercizi e Pause

Esatto,
come leggi dal titolo che ho scelto per questo punto, non solo serve una postura corretta pc.
Per evitare dolore fondoschiena è importantissimo fare delle pause e dei piccoli esercizi fisici (te ne consigliamo alcuni molto semplici e veloci)

Cerca di non spendere più di 2/3 ore consecutive facendo la stessa attività.
Cambia la tua postura lavorativa spesso per evitare rigidità muscolare.
Prenditi anche solo 4/5 minuti di break ogni ora o due, per alzarti e fare una piccola camminata.

Ed ecco degli esercizi molto semplici che ti aiuteranno a il tuo mal di schiena seduto
Ti lascio un'immagine perchè così puoi fare uno screenshot e salvare l'immagine nella gallery, 
oppure stamparla e tenerla accanto al PC.

Inizia da subito, ripeti questi esercizi per qualche giorno e prova ad abituarti, sarà difficile, lo so, ma pensa al risultato che ne trarrai!

Sono incredibilmente efficaci!

Ovviamente, ti consiglio sempre una visita da un Posturologo per una diagnosi precisa e accurata,
Ti lascio anche un link dopo l'immagine con un piccolo test per approfondire o incrementare gli esercizi fisici.

 Come Evitare il Mal di Schiena da Scrivania - Ecco dei Consigli pratici

https://www.laltrariabilitazione.it/dolori-muscolo-scheletrici-avvertiti

Spero davvero di essere stato di aiuto per te, 
Seguici su facebook per suggerimenti veloci sull'arredamento in casa, ufficio o giardino.
 
 
 
Dai un'occhiata ai nostri prodotti,
vogliamo dar modo, a coloro che non hanno a disposizione un grosso budget, di arredare i loro spazi con una giusta spesa. 

 

- Christian Russo -